Il nuovo Omega Seamaster 300

Nelle prime ore del mattino, OMEGA ha rilasciato una serie di nuovi prodotti. Tra questi c’è un Seamaster di ispirazione vintage che rende omaggio ai primi orologi subacquei del marchio degli anni ’50 e ’60.
Questo è il nuovo replica OMEGA Seamaster 300. Ha lo stesso fascino della vecchia scuola, con la stessa variante di quadrante blu e nero, solo più vicino nello spirito e nell’estetica all’originale.
Questa non è la prima volta che Omega crea un Seamaster pseudo-retrospettivo. In effetti, il modello che sostituisce è proprio questo. Questa nuova versione dell’orologio è, beh, più retrò. Il modello in arrivo combina l’aspetto del Seamaster degli anni ’50 con le caratteristiche del 21° secolo. Per cominciare, presenta il Master Co-Axial Chronometer stampato sul fondo del quadrante e una lunetta in ceramica ultramoderna.
Questo nuovo Seamaster 300 è un vero tributo in molti modi, rinunciando ad alcuni degli stili moderni del suo predecessore per essere più fedele al modello originale del 1957. Ma non è una replica 1:1. In effetti, questo nuovo orologio per molti versi sembra più antico del primo Seamaster.
La costruzione del quadrante è una delle principali differenze tra il vecchio e il nuovo. Secondo OMEGA, il quadrante è composto da due placche. La prima piastra ha Super-LumiNova luminescente blu applicata, mentre la piastra superiore ha intagli per indicazioni e numeri. Questo è effettivamente un quadrante in stile sandwich, ma non finisce qui. I pennarelli sono incassati e riempiti con una buona dose di materiale luminescente. OMEGA aveva utilizzato numeri “arabi aperti” sul Seamaster 300 negli anni ’60.
Probabilmente il cambiamento più grande qui è la semplicità del design del quadrante. È sparito il testo del quadrante del movimento di riferimento. Al suo posto c’è il classico testo “Seamaster 300”. La dimensione effettiva del quadrante è maggiore, con un’apertura di 30,4 mm, rispetto ai 29,5 mm precedenti. L’orologio è anche più sottile del modello precedente.
La lunetta dovrebbe essere familiare, in quanto in realtà è identica – in apparenza – al modello in uscita. Secondo OMEGA, il processo di anodizzazione utilizzato rende la superficie molto più dura e resistente ai graffi rispetto all’inserto standard in alluminio. L’orologio mantiene le sue dimensioni di 41 mm. Le anse sono larghe 21 mm e il bracciale si assottiglia a 16 mm alla chiusura. OMEGA ha anche apportato una leggera modifica al design del bracciale. Invece di lucidare la maglia centrale, è stata spazzolata – le maglie esterne sono state lucidate.

Pubblicato in orologio | Commenti disabilitati su Il nuovo Omega Seamaster 300

Omega Speedmaster Moonwatch con movimento Co-Axial Calibro 3861

Per anni, i collezionisti hanno affermato che il classico Omega Speedmaster Professional Moonwatch doveva essere aggiornato – e sembra che la prossima generazione di orologi Speedmaster sia finalmente arrivata! Pochi modelli nel settore dell’orologeria sono stati più stabili e durevoli dell’OMEGA Speedmaster.
È stato introdotto per la prima volta nel 1957 e alla fine degli anni ’60 il suo design generale è stato ampiamente risolto, rimanendo sostanzialmente invariato per oltre mezzo secolo. Durante questo periodo, il classico OMEGA Moonwatch ha visto alcuni piccoli aggiornamenti e miglioramenti, ma il http://www.replicasvizzeri.com/ design e le funzionalità principali dell’orologio non sono mai cambiati.
Mentre il classico Speedmaster è senza dubbio una piattaforma solida come una roccia che eccelle nelle condizioni più impegnative dentro e fuori il pianeta, il suo tradizionale movimento a carica manuale ha iniziato a sembrare datato rispetto all’ultima generazione di movimenti interni altamente avanzati del marchio. OMEGA la pensa chiaramente allo stesso modo e il lancio del nuovo “Master Chronometer” Speedmaster segna l’aggiornamento più significativo dell’iconico cronografo OMEGA negli ultimi 50 anni.
La nuova generazione di orologi replica OMEGA Moon comprende otto modelli suddivisi in tre diverse opzioni di materiali. In tutti i modelli, l’iconico quadrante a gradini e la lunetta punteggiata (lunetta DON) sono tornati, rendendo omaggio alla collezione vintage Speedmaster, mentre i movimenti sono orientati al futuro, offrendo molte delle ultime e più avanzate tecnologie OMEGA.
Entrambe le versioni Sedna e Canopus Gold sono disponibili con bracciali in oro massiccio abbinati o cinturini in pelle nera. Vale anche la pena notare che sebbene entrambi siano in oro 18 carati, il che significa che contengono la stessa quantità di oro, il modello Canopus Gold è significativamente più costoso del modello Sedna Gold.
Tuttavia, questa notevole differenza di prezzo è dovuta alla composizione delle due leghe d’oro 18K, con la miscela d’oro Canopus bianco brillante con un contenuto di palladio significativamente più alto. Secondo OMEGA, l’oro Canopus costa anche di più da lavorare e modellare rispetto all’oro o all’oro rosa, il che si aggiunge ulteriormente al suo alto prezzo al dettaglio.
I restanti quattro modelli sono prodotti in acciaio inossidabile e sono disponibili con una scelta di cinturino o bracciale e, come per la generazione precedente, gli acquirenti possono scegliere tra Hesalite o vetro zaffiro. Come prima, la versione in cristallo Hesalite dello Speedmaster Lunar presenta un solido fondello in acciaio inossidabile, mentre la referenza in vetro zaffiro è dotata di un fondello espositore che offre una visuale libera dei nuovi movimenti 3861 Co-Axial.

Pubblicato in orologio | Commenti disabilitati su Omega Speedmaster Moonwatch con movimento Co-Axial Calibro 3861

Popolari orologi Rolex “retrò” moderni

Alla base del successo di Rolex c’è l’altissima qualità dei suoi prodotti, continuata negli anni. Gli orologi Rolex replica indicano l’ora con precisione e sono forti, robusti e affidabili. Mantenere una qualità costantemente elevata, con una produzione annua stimata di circa 750.000 pezzi, è un’arte in sé. Il vantaggio del Rolex è l’omissione di complicazioni insolite. Non ha tourbillon, calendario perpetuo o ripetizione minuti, e nemmeno un movimento con un ampio datario, indicatore della riserva di carica o funzione sveglia.replica orologi
L’azienda si è concentrata su ciò che sa fare meglio e migliora costantemente i dettagli. Che si tratti del movimento o della cassa, è lo stesso. Non troverai un cricchetto pulito e liscio come la lunetta girevole del Submariner o del GMT-Master II in nessun concorrente, nemmeno nelle offerte più costose di altri produttori di fascia alta.
Il nome Rolex è significativo perché il marchio ha introdotto presto caratteristiche innovative che hanno reso l’orologio ideale per l’uso quotidiano, e il primo replica orologi resistente all’acqua è stato introdotto nel 1927, seguito pochi anni dopo dal meccanismo di un orologio resistente all’acqua, non dovresti dover tirare la corona tutti i giorni. Queste due caratteristiche si riflettono nel nome del prodotto “Oyster Perpetual Calendar”, che adorna quasi tutti i Rolex. Il Datejust, introdotto nel 1945, è stato il primo orologio a combinare le tre funzioni automatiche di carica automatica, cassa impermeabile e certificato di cronometro. Insieme all’omonima finestra della data, aveva tutte le funzioni di base.
La vestibilità quotidiana dell’orologio è una funzione del suo design. Il design rotondo del Rolex contribuisce alla sua resistenza all’acqua e all’eccellente leggibilità. È inoltre dotato di una lancetta dei secondi a scansione centrale e di una lente d’ingrandimento della data Ciclope. La collezione esistente ha subito anni di manutenzione e miglioramento costante.
Non ci sono stati cambiamenti o salti improvvisi nel design, e anche le dimensioni del case sono cambiate solo gradualmente. Le caratteristiche tipiche del design come le cornici scanalate, le lancette “Mercedes”, la lente d’ingrandimento Cyclops e i bracciali Oyster facevano parte di diversi modelli e raramente cambiavano, così che il Datejust o il Submariner di oggi sono molto simili ai modelli precedenti. Ecco perché i Rolex sono sempre facilmente riconoscibili da lontano.

Pubblicato in rolex | Commenti disabilitati su Popolari orologi Rolex “retrò” moderni

Gli orologi Rolex hanno battuto tre record mondiali

Rolex Oyster Chronograph, un orologio da polso cronografo in oro rosa 18k particolarmente sorprendente e raro, a carica manuale. Il Rolex 6034 è un’icona nel cronografo Rolex per alcuni motivi. Il primo è che il suo numero di riferimento parte da 6 XXX, indicando che la prima versione del timer sportivo terminerà con riferimento a 6263/6265, e la seconda è un cronometro con fondello impermeabile a vite che non solo aumenta la disponibilità ma aumenta anche spessore / forza.
Questo esempio speciale è ciò che si potrebbe chiamare in condizioni non ripristinate “Concours”. In primo luogo, uno è ripreso http://www.replicasvizzeri.com/ dalle condizioni generali del pezzo, la cassa non solo è in condizioni quasi pari al nuovo, come dimostrano i due segni distintivi profondi e nitidi sulle anse, ma più meravigliosi, 3 segni distintivi nitidi sul retro della cassa che sono quasi mai visto come usualmente consumato o lucidato.
L’affascinante e piuttosto raro bracciale rivettato in oro rosa Rolex replica è anche stretto e in perfette condizioni non mostra alcun allungamento. Il quadrante raro mostra una meravigliosa patina leggera del tempo ma è esente da ossidazioni e danneggiamenti come dimostrano molti esemplari di questo periodo.
Inoltre, è una configurazione rara con lancette e indici dauphine luminosi, tutti perfettamente abbinati e ancora al loro posto. Raramente trovato in oro rosa, questo è, senza dubbio, il miglior esempio che Antiquorum abbia mai offerto alle discussioni.
Rarissimo Rolex Ref. 1680 Submariner, COMEX del 1979. Il COMEX Ref. Il 1680 è probabilmente il più raro di tutti gli replica orologi economici poiché COMEX ha ricevuto solo circa 60 esemplari. La stragrande maggioranza di questi è stata successivamente revisionata, con il quadrante COMEX sostituito con un normale quadrante Rolex. In realtà, sorprendentemente, a quel tempo a molti proprietari non piaceva il logo COMEX sul quadrante.
Questo esemplare è in ottime condizioni perché non è mai stato utilizzato per operazioni subacquee, e ha una garanzia di perforazione originale completa, altra caratteristica insolita poiché Comex ha conservato la maggior parte dei campioni e non li ha mai ceduti al proprietario finale.

Pubblicato in rolex | Commenti disabilitati su Gli orologi Rolex hanno battuto tre record mondiali

Incredibili primi orologi Rolex Datejust del 1949

Uno dei vantaggi dell’acquisto e della vendita di orologi di lusso è che possiamo essere parte della storia dietro ogni orologio che passa attraverso le nostre mani. Alcuni degli orologi che abbiamo acquistato erano essenzialmente modelli inutilizzati i cui proprietari hanno deciso di distinguersi dalla massa, mentre altri erano oggetti d’antiquariato che appartenevano a una famiglia da generazioni.
Di recente abbiamo acquistato un Rolex Datejust referenza 5030 direttamente dal nipote del proprietario originale. In verità, chiamare l’orologio un “Datejust” è leggermente fuorviante, poiché l’orologio è in realtà quello che potrebbe essere considerato un “Pre-Datejust” poiché ha una complicazione della data, ma il suo quadrante manca del nome “Datejust” che ora definisce gli orologi da questa collezione.
In generale, questo orologio è un Rolex Oyster Perpetual ref. 5030, che a volte viene anche definito un ‘Ovettone’ tra i collezionisti. Tuttavia, ancora più impressionante dell’età di questo orologio o delle condizioni completamente originali è la grande storia dietro di esso, e siamo grati che la famiglia del proprietario originale sia stata così gentile da permetterci di condividerlo con tutti.
Il Rolex Datejust è stato lanciato per la prima volta nel 1945 per celebrare il 40 ° anniversario di Rolex e ha stabilito per sempre lo standard per il funzionamento di una visualizzazione della data su un orologio da polso. Tuttavia, proprio come con il cronografo Rolex Daytona quando fu rilasciato per la prima volta negli anni ’60, ci furono alcuni anni dopo il debutto iniziale del Datejust in cui c’erano modelli che non includevano l’ormai standard nome ‘Datejust’ sui loro quadranti.
In realtà, nessuno dei primissimi orologi replica Rolex Datejust dal riferimento inaugurale 4467 ha effettivamente il nome Datejust ovunque su di loro, nonostante siano orologi Datejust. Anche sul sito web di Rolex, l’immagine del primo Datejust non porta il nome Datejust, e fu solo una parte della produzione della referenza 5030 che il mondo “Datejust” iniziò ad apparire sui quadranti di Rolex orologi con visualizzazione della data.
Sebbene John avesse solo pochi anni quando suo nonno morì, gli piaceva immaginare i membri della “élite di Dayton” che si riunivano dopo il lavoro in un bar di mogano replicaorologis, fumando sigari e bevendo scotch, mentre pianificavano la loro prossima mossa d’affari. O forse hanno avuto una dura giornata in ufficio fumando sigarette, bevendo birra e raccontando barzellette – e questo Rolex 5030 è l’unica cosa che può testimoniarlo.
Tuttavia, poiché Rolex considera il loro inizio ufficiale della serie Datejust, afferma che i primi esempi di queste date Rolex non saranno imprecise. Con questo in mente, questi orologi hanno un altro nome.

Pubblicato in rolex | Commenti disabilitati su Incredibili primi orologi Rolex Datejust del 1949

Rolex Submariner 2021 in primo piano

Come il resto della leggendaria linea di orologi sportivi Rolex, il Submariner non ha sviluppato un proprio design fino alla fine degli anni ’50. Con l’introduzione del modello di riferimento 5512 nel 1959, la cassa del Rolex Submariner è cresciuta fino a 40 mm di lunghezza e per la prima volta è stata aggiunta una protezione per la corona. Queste due caratteristiche hanno cambiato radicalmente l’aspetto generale del Rolex Submariner e da allora sono rimaste le caratteristiche distintive del Rolex Submariner.
La produzione del Rolex Submariner 5512 durò fino al 1978 e, proprio come con le altre collezioni di orologi sportivi di Rolex, la referenza 5512 subì molte modifiche negli anni ’60. Durante il suo ciclo di produzione, la ref. Il Submariner 5512 era dotato di tanti quadranti, casse, castoni e braccialetti diversi. I primi esemplari erano dotati di quadranti dorati lucidi e casse di guardia della corona appuntite; tuttavia, entrambi questi tratti furono gradualmente eliminati verso la metà / fine degli anni ’60 e furono completamente sostituiti da quadranti opachi e casse di guardia della corona quadrate.
Inoltre, anche tra le versioni con quadrante dorato di prima produzione del falso Rolex Submariner 5512, esiste una serie di ulteriori variazioni per quanto riguarda il tipo specifico di quadrante dorato. L’orologio risale al 1961 ed è un primo esempio di questo storico riferimento sottomarino. Come ci si aspetterebbe di trovare su un Submariner di riferimento 5512 di prima produzione, la cassa PCG è dotata di un quadrante dorato lucido; tuttavia, è quello che è famoso come quadrante a “2 linee” poiché precede l’arrivo delle due righe aggiuntive del testo di certificazione del cronometro – qualcosa che definisce tutti gli esempi dell’era successiva del Rolex Submariner 5512.
Inoltre, il quadrante dorato di questo esempio speciale ha sia un anello del capitolo che un punto esclamativo. La designazione “anello del capitolo” si riferisce ai marcatori delle tracce dei minuti, che sono collegati e racchiusi da un cerchio lungo la loro periferia, mentre il “punto esclamativo” appare come un piccolo punto luminoso situato appena sotto l’indicatore delle 6 in punto. Il punto esclamativo è una caratteristica unica che compare solo sugli orologi sportivi Rolex vintage prodotti nei primi anni ’60. Sebbene non confermato, si ritiene che il marchio sia utilizzato per indicare che i livelli di radiazione del materiale luminoso sono stati adattati alle nuove normative della Commissione per l’energia atomica.
Questa particolare replica Rolex Submariner 5512 è dotata di un bracciale Oyster a maglie rivettate approssimativamente corretto e di un inserto della lunetta “Lungo 5” con la sua perla luminescente ancora intatta, aggiungendo curiosità ed eccitazione del collezionista vintage. Inoltre, il materiale luminescente sul quadrante e sulle lancette ha sviluppato una ricca patina cremosa, che lo rende un raro e importante esempio della storia del Rolex Submariner in condizioni eccellenti.

Pubblicato in rolex | Commenti disabilitati su Rolex Submariner 2021 in primo piano

Dettagli sugli orologi Rolex con diamanti

Se il Rolex che indossi non è molto evidente, l’aggiunta di diamanti lo renderà più accattivante. Infatti, Rolex utilizza alcuni dei migliori diamanti e tecniche di incastonatura esperte per assicurarsi che il tuo orologio ghiacciato brilli più luminoso di altri. Oggi ti daremo uno sguardo approfondito al processo di creazione di un orologio con diamanti Rolex.
Potrebbe non sorprendere che Rolex utilizzi solo diamanti di altissima qualità sul mercato. Quando acquisti un orologio Rolex con diamanti, utilizzerà solo diamanti con purezza IF. Per fornire informazioni di base, i gradi di chiarezza vanno da 0 a 10. Zero (noto anche come IF) è il più chiaro ed è considerato impeccabile. Per ricevere una certificazione IF, un diamante deve essere privo di inclusioni o difetti che non possono essere visti nemmeno al microscopio 10x.
Un’altra caratteristica che Rolex prende in considerazione nella scelta di un diamante è il colore. Sebbene tu possa presumere che tutti i diamanti siano solo bianchi, in realtà esiste una gamma di colori abbastanza naturale, anche all’interno della categoria del diamante bianco. Quando si tratta di classificare il colore di un diamante, la classificazione varia da D a M, dove D è estremamente bianco e considerato “incolore”, mentre M ha una sfumatura gialla abbastanza distinta.
Quando si tratta di selezionare i diamanti per un replica orologi, utilizza solo i primi quattro gradi di colore, D, E, F e G. Allora perché Rolex non usa solo diamanti completamente bianchi e incolori? Bene, il motivo è che D, E ed F sono in realtà la stessa cosa ad occhio nudo, il che significa che solo un gemmologo esperto può capire la differenza quando li guarda da vicino. Inoltre, i diamanti riflettono naturalmente il colore. Quindi, l’uso di un diamante di grado G non influirà davvero sulla percezione dei tuoi occhi del suo colore nel caso di un orologio Rolex con diamanti in oro. Tuttavia, possiamo solo concepire che per i loro orologi falsi in oro bianco e platino, Rolex può utilizzare solo diamanti di grado D per garantire che siano il più luminosi e belli possibile.
Mentre il colore e la chiarezza sono fattori importanti nel determinare il valore e l’aspetto generale di un diamante, il modo in cui un diamante è incastonato influenza notevolmente la sua capacità di catturare la luce e mostrare tutte le sue migliori qualità. Per garantire che i loro diamanti brillino al massimo, Rolex utilizza due importanti tecniche quando si incastona un diamante in un orologio.
Sebbene Rolex non pubblichi molte informazioni su come scelgono o impostano i loro diamanti, gli esperti concordano sul fatto che Rolex utilizza due impostazioni avanzate, la prima è l’impostazione “4 griffe”. Questa impostazione discreta ti consente di vedere più diamanti riducendo al minimo la copertura di metallo. Ciò consente a Rolex di ottenere più luce sul diamante e farlo brillare.

Pubblicato in orologio | Commenti disabilitati su Dettagli sugli orologi Rolex con diamanti

Orologio Rolex Explorer II 16570 limitato

Quando si tratta di orologi Rolex replica, poche parole hanno perso ogni significato. “Sottovalutato”, “Dormiente” e “sottovalutato” potrebbero non essere completamente privi di significato a questo punto, ma ci stiamo arrivando velocemente. Francamente, i social media e gli articoli come questo non aiuteranno l’avido cacciatore, ma rimarrai sorpreso da quante persone che incontro non sanno nulla di Explorer II. In questo articolo, parlerò dell’Explorer II Ref. 16570, che era la versione da 40 mm prodotta per 22 anni, dal 1989 al 2011. Design sobrio, funzionalità con doppio fuso orario, quasi indistruttibilità e con un atteggiamento ostinatamente non lussureggiante, l’Explorer II 16570 può essere il miglior rapporto qualità / prezzo orologi sportivi Rolex alla moda là fuori.
Ovviamente sono un po ‘di parte nei confronti dell’Explorer II. È sempre stato il mio orologio sportivo replicasvizzeri.com Rolex preferito, senza dubbio. In realtà, il primo Rolex che ho comprato era un quadrante nero 216570. Mentre il Submariner, il GMT-Master II e il Daytona ottengono tutti i riflettori, l’Explorer II è stato l’orologio utilitario di basso profilo di Rolex che è anche un vero orologio da viaggio da decenni. Un po ‘della pecora nera della famiglia degli orologi sportivi Rolex, l’Explorer II è il principe Harry del principe William del GMT-Master II.
Presentato come un orologio per gli speleologi, il design Explorer II è la funzione sulla forma. L’oscurità in alcune di queste grotte rende impossibile dire se è giorno o notte, motivo per cui la lancetta delle 24 ore e la lunetta fissa. Mentre l’originale Explorer II Ref. Il 1655 non era affatto pensato per essere un orologio da viaggio, il 16570 ha introdotto una lancetta delle ore indipendente che funzionalmente ha reso l’orologio un orologio da viaggio con doppio fuso orario.
Il 16550 ha anche introdotto le due opzioni di quadrante che rimangono fino ad oggi, con un quadrante nero o bianco (noto anche come Polar). I modelli con quadrante polare avevano un difetto di vernice che faceva sì che il quadrante si trasformasse lentamente in un colore crema, rendendoli molto ambiti dai collezionisti. All’interno del 16570 c’è il movimento calibro 3185 (i modelli successivi al 2006 hanno il 3186 leggermente aggiornato), introdotto nel 1988 e utilizzato nell’Explorer II e nel GMT-Master II.
Sebbene siano in realtà lo stesso orologio falso, negli anni ci sono stati vari numeri di serie associati agli orologi Explorer II 16570 che hanno differenze per lo più sottili.
Infine, alcuni dei modelli 16570 successivi al 2006 hanno il movimento calibro 3186, che è stato aggiornato con una spirale a paracadute. C’è un po ‘di “oscillazione” dalla lancetta GMT sul 3185 durante la regolazione dell’ora, che questa nuova spirale del 3186 è riuscita a prevenire. Questa non è un’enorme differenza, ma Rolex migliora e ribadisce costantemente.

Pubblicato in rolex | Commenti disabilitati su Orologio Rolex Explorer II 16570 limitato

Omega Speedmaster ’57 e Speedmaster Moonwatch 2020

Quando parliamo degli orologi cronografo, l’Omega Speedmaster è facilmente uno dei più popolari. Tuttavia, infatti, Speedmaster è una collezione molto varia e la distinzione tra diversi modelli Speedy a volte può essere un po ‘travolgente. Quindi attualmente, abbiamo scelto due versioni famose, l’Omega Speedmaster Professional Moonwatch e lo Speedmaster ’57, per testare ulteriormente, in modo da poter evidenziare le loro origini, differenze e somiglianze.
L’Omega Speedmaster è stato il primo cronografo a spostare la scala del tachimetro dal quadrante alla ghiera per una migliore leggibilità. Mentre i modelli successivi includevano inserti con castone stampato, quel primissimo Speedmaster aveva una lunetta in acciaio incisa, che è ora la caratteristica distintiva dei moderni orologi Speedmaster ’57.
Omega replica orologi introdusse per la prima volta il cronografo Speedmaster in particolare per gli sport motoristici nel 1957 come parte di una trilogia di orologi professionali: gli altri due erano l’orologio subacqueo Seamaster 300 e l’orologio antimagnetico Railmaster. E la collezione 57 di Omega Speedmaster al giorno d’oggi è un omaggio a quel vero riferimento inaugurale.
Un altro tratto di design comune a tutti gli orologi Speedmaster ’57 sono le casse simmetriche rotonde con anse diritte e nessuna protezione della corona. Altri riferimenti alla prima Speedy trovati su alcuni modelli Speedmaster ’57 consistono nelle lancette Broad Arrow, nella fascia in acciaio a tre maglie e nel lume di colore beige per imitare la patina che si sviluppa con l’età.
Ma, a differenza dell’originale Speedmaster del 1957, il moderno Omega Speedmaster ’57 presenta custodie più grandi che misurano custodie da 41,5 mm e movimenti automatici Co-Axial. L’opzione di movimento significa anche una riprogettazione del quadrante per includere solo due sotto-quadranti a 3 e 9 e una finestra della data alle 6. Inoltre, sebbene Speedmaster fosse originariamente offerto solo in acciaio inossidabile, Omega produce i modelli Speedmaster ’57 in una gamma di materiali tra cui acciaio, oro e configurazioni bicolore.
L’eccezione ai dettagli di progettazione sopra è lo speciale Speedmaster ’57 del 60 ° anniversario. Presentato nel 2017, questo orologio commemorativo in edizione limitata è essenzialmente una ristampa dello Speedmaster del 1957, completo di una cassa in acciaio da 38,6 mm, cinturino in acciaio coordinato, quadrante tri-compax e movimento a carica manuale all’interno.
L’unica eccezione è lo speciale Speedmaster ’57 del 60 ° anniversario. L’orologio commemorativo in edizione limitata, lanciato nel 2017, è essenzialmente una ristampa dello Speedmaster del 1957 e presenta una cassa in acciaio da 38,6 mm, cinturino in acciaio abbinato e un tre in -un quadrante con un azionamento dell’aria manuale all’interno.

Pubblicato in orologio | Commenti disabilitati su Omega Speedmaster ’57 e Speedmaster Moonwatch 2020

Orologi Rolex da uomo di dimensioni adeguate

Le persone ovviamente tengono conto di molti fattori quando acquistano un orologio: il quadrante, i numeri sul quadrante, il tipo di braccialetto, lo stile dell’anello. La dimensione dell’orologio stesso è spesso un ripensamento. Tuttavia, potresti sostenere che questa è una delle cose più importanti da considerare quando acquisti un nuovo orologio di lusso. Sebbene si possa sostenere che le dimensioni dipendono anche dal gusto, la verità è che alcuni Rolex replica orologi potrebbero sembrare troppo piccoli al polso, mentre altri potrebbero essere troppo grandi
Quindi ora stai pensando, che taglia dovrei comprare? Fortunatamente, siamo qui per aiutarti. Esistono due categorie principali per gli orologi da uomo, “medio” e “grande”, ciascuno contenente un Rolex diverso.
Gli orologi Rolex da uomo di medie dimensioni sono suddivisi in tre dimensioni, la più famosa delle quali è il classico Datejust da 36 mm. La versione tradizionale da 36 mm era in precedenza la misura standard da uomo, ma con l’introduzione dei modelli più grandi da 41 mm, il classico Datejust 36 è diventato uno dei modelli più versatili del marchio, facendo appello sia agli acquirenti maschili che femminili.
Il prossimo formato è lo Yacht-Master 37mm, che in realtà è un orologio di medie dimensioni. La versatile misura della cassa da 37 mm offre una presenza sul polso molto maggiore rispetto al Lady Yacht-Master, pur essendo notevolmente più leggera e compatta rispetto al modello da uomo standard da 40 mm. Dato che esiste un solo orologio con questa misura di cassa, dovresti essere un fan della collezione Yacht-Master per godertelo; tuttavia, è l’unico modello sportivo Rolex con ghiera girevole disponibile in dimensioni inferiori a 40 mm, rendendolo l’opzione di riferimento per chi desidera un orologio sportivo Rolex unisex.
Lo sai già come il classico orologio di tutti i giorni, quindi è piuttosto appropriato che Rolex lo abbia forgiato in una dimensione universalmente senza tempo. E con ciò intendiamo che è il tipo di dimensione che non passerà mai di moda – mai troppo piccola e in nessun modo grande. Questa è la dimensione migliore per le persone che desiderano qualcosa di confortevole, discreto e assolutamente classico. Anche la collezione Oyster Perpetual, altrettanto tipica, viene offerta con l’opzione di una cassa da 36 mm.
Il 43mm Sea-Dweller è tra i più grandi orologi attualmente prodotti da Rolex; tuttavia, non è ancora l’offerta più grande nel catalogo attuale del marchio. Con una valutazione della profondità di oltre quattro volte superiore ai 300 metri offerti dal Rolex Submariner, Sea-Dweller è la collezione definitiva di orologi da sub professionali Rolex. Storicamente, il Rolex Sea-Dweller era un orologio da 40 mm; tuttavia, un gran numero di collezionisti si è lamentato del fatto che era troppo spesso rispetto al suo diametro della cassa di 42 mm abbastanza standard.

Pubblicato in rolex | Commenti disabilitati su Orologi Rolex da uomo di dimensioni adeguate